Romeo: "Parenti delle vittime abbandonati dalle istituzioni" - Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Romeo: “Parenti delle vittime abbandonati dalle istituzioni”

VIAREGGIO. Valerio Massimo Romeo ha voluto esser presente alla commemorazione in memoria delle 32 vittime della strage: “Una serata commuovente. Avevo promesso agli amici de “Il mondo che vorrei” che sarei venuto. Ho messo il mio impegno sia istituzionale sia come padre”.

Con una delibera, l’ex commissario prefettizio ha stabilito che il 29 giugno sia una giornata di lutto. “Lo reputo doveroso – dice -, servono manifestazioni in ricordo delle vittime, che inducano a fare delle riflessioni su tematiche delicate. Sono stato accanto alle famiglie di chi non c’è più ed intendo farlo anche adesso, da cittadino.

In fondo, chiedono solo una cosa: che sia fatta giustizia. Quando sono arrivato a Viareggio, la prima cosa che ho fatto è stata incontrarle. Purtroppo hanno ragione, sono state abbandonate dalle istituzioni”.

Vedi anche:
Le parole dei familiari delle 32 vittime [VIDEO]

(Visitato 45 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 30-06-2015 0:11