VIAREGGIO. Primo contatto ufficiale con la nuova giunta di Viareggio per Confcommercio: nella mattina di oggi lunedì 6 luglio una delegazione dell’associazione guidata dal presidente di Viareggio Piero Bertolani e dal direttore Rodolfo Pasquini ha infatti incontrato l’assessore al coordinamento delle politiche per lo sviluppo economico Valter Alberici per fare un’analisi della situazione sullo stato delle attività produttive della città.

«L’assessore aveva sul tavolo il memorandum che consegnammo a tutti candidati sindaco in campagna elettorale con tutte le priorità da prendere in esame per il sostegno ed il rilancio del mondo imprenditoriale viareggino. Alberici pertanto già era perfettamente a conoscenza di quelli che saranno i temi su cui insisteremo costantemente con l’amministrazione, affinché si creino le migliori condizioni per lo sviluppo delle imprese commerciali e turistiche, vera spina dorsale dell’economia cittadina. Legalità, sicurezza e decoro sono i punti cardini da cui ripartire per ridare a Viareggio un’immagine consona alle sue potenzialità. Abbiamo inoltre trovato disponibilità nei confronti della creazione di uno specifico tavolo di concertazione permanente tra amministrazione e categorie economiche, in parallelo a quello già attivato con l’OTD: un organismo simile permetterebbe quindi di integrare tutte le competenze professionali tra pubblico e privato e monitorare costantemente la situazione, in modo da poter snellire le procedure burocratiche più macchinose che ingolfano le imprese e prendere i provvedimenti più idonei su questi argomenti. Miglioramento dei regolamenti comunali su commercio e turismo, sviluppo di un piano della sosta efficace, riqualificazione del centro e delle Marine: sono solo alcuni dei punti prioritari sui quali da subito si svilupperà un importante lavoro di sinergia tra la nuova giunta e la nostra associazione».

(Visitato 91 volte, 1 visite oggi)
TAG:
confcommercio valter alberici viareggio

ultimo aggiornamento: 06-07-2015


Confcommercio: “Più sicurezza e meno abusivismo a Lido di Camaiore”

In arrivo i controlli dell’Asl alle attività, tutte le informazioni per mettersi in regola