VIAREGGIO. Pioggia forte e strade allagate. Così si è svegliata la Versilia questa mattina (martedì 13 ottobre). Acqua alta e disagi per il traffico a Viareggio e a Massarosa. Tratti della via Sarzanese sono semi-allagati in prossimità dell’imbocco dell’autostrada.

Parte del lungomare a Viareggio è chiuso per cercare di far defluire l’acqua, come pure la via Aurelia nella zona della stazione.Disagi per tanti genitori che hanno dovuto accompagnare i figli a scuola in quanto le strade allagate non hanno permesso di poter transitare regolarmente. Le proteste della gente non sono mancate nei confronti dell’amministrazione comunale, perchè come al solito alle prime vere piogge a causa della mancata pulizia dei tombini le strade si allagano. C’è poi la maleducazione degli automobilisti che transitano ugualmente a velocità creando onde che invadono allagando negozi, scantinati e abitazioini. I vigili del fuoco sono intervenuti, come il personale della protezione civile per liberare le strade allagate.

La Sala Operativa unificata della Protezione Civile aveva diramato l’allerta per forti temporali (codice giallo) nella parte settentrionale della Toscana, in particolare nelle province di Massa-Carrara, Lucca e Pistoia.

I temporali potranno essere accompagnati da intense precipitazioni, elevato numero di fulmini, forti colpi di vento e locali grandinate. In concomitanza dei fenomeni temporaleschi più intensi e persistenti saranno possibili ulteriori criticità di tipo idrogeologico e idraulico.

Nessun disagio riscontrato fino a questo momento sulla circolazione ferroviaria.

(Visitato 6.500 volte, 1 visite oggi)

Omicidio in Darsena, l’esito della perizia psichiatrica su Guidotti

Aveva tentato di rapinare una donna facendola cadere a terra. Arrestato un uomo