SERAVEZZA. Brutto episodio di razzismo che ha visto protagonista un giocatore della juniores del Seravezza che è stato squalificato per dieci giornate “per aver rivolto ad un calciatore avversario frase offensiva e discriminatoria per motivi di colore”, si legge nel comunicato emesso dal comitato regionale della Figc. I fatti sono relativi al match disputato dal club versiliese sabato scorso contro il Lammari (1-1). Una frase, quella pronunciata dal ragazzo, che non è passata inosservata alle orecchie dell’arbitro il quale ha annotato tutto sul referto, dando così origine al provvedimento.

(Visitato 264 volte, 1 visite oggi)
TAG:
calcio juniores seravezza

ultimo aggiornamento: 15-10-2015


Alagia convocato nella rappresentativa di Serie D

I giovani campioni dell’Hockey Viareggio premiati in Comune