Cena non consumata in strada. Rito satanico o scampagnata? - Cronaca, Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Cena non consumata in strada. Rito satanico o scampagnata?

VIAREGGIO. Due piatti con carne, ricoperta da fette di cipolla. Due bottiglie, una di prosecco, l’altra di rum. E un sigaro. Il tutto lasciato vicino al marciapiede di via Fratelli Rosselli all’Ex campo d’Aviazione. Chi ieri sera (15 ott) è passato di lì si è domandato – restando col dubbio – se si trattasse di una cena “non consumata” da qualcuno che poi si è dileguato, senza rimuovere gli avanzi, oppure se dietro a questo altarino ci fosse altro, di assai più inquietante. Anche se non sono stati ritrovati né animali, né frattaglie e non ci sono segni o scritte che possano far pensare a riti satanici veri e propri.

(Visitato 1.634 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 16-10-2015 10:27