CAMAIORE. L’Associazione Radioamatori Italiani Sezione Versilia “Sergio Cassina”, in occasione della Fiera di Oggnissanti a Camaiore organizza per i giorni 1 e 2 novembre, una mostra di apparati radio risalenti al periodo della seconda guerra mondiale. Sarà possibile visitare la mostra degli oltre cento apparati, tutti in ottimo stato di conservazione e perfettamente funzionanti, nei giorni 1 e 2 novembre 2015 nel locale sito in Via Vittorio Emanuele, 165 e la manifestazione sarà patrocinata dal Comune di Camaiore. Per passione, per collezione o telegrafi sport: ce n’è per tutti i gusti, specie quelli retrò.

 Ricetrasmittenti militari e Telegrafi

Saranno esposti un centinaio di apparati ricetrasmittenti militari, telescriventi, una vasta collezione di tasti telegrafici di varie nazionalità, oltre a una numerosa collezione di valvole termoioniche usate nei rice-trasmettitori. Tra i numerosi apparati militari esposti segnaliamo ci saranno: ricevitore e trasmettitore americano Collins T195, Rice-trasmettitore C435/GRC per le bande 26 – 55 MHz, Riceiver Radio R808/GRC-14 con demodulatore incorporato per telescrivente in uso Navy Department – Bureau Of Ships, Trasmettitore ART13 in dotazione alle “Fortezze Volanti B29” nel 1944 come l’aereo che ha sganciato la prima bomba atomica. Esposti anche il ricevitore di produzione canadese “Marconi” per bande 1.7 – 16 MHz Ricevitore americano Collins R392/URR copertura bande da 500KHz a 32 MHz, Ricevitore militare SEM25 per le bande 26, 70 MHz in uso su carri armati “Leopard”, Telescriventi militari americane TG7 e Teletype 28 complete di demodulatore. La mostra sarà inaugurata sabato 31 ottobre 2015 alle ore 17:00 presso i locali siti in Via Vittorio Emanuele, 165 a Camaiore.

Telegrafi, una mostra da non perdere

La Sezione Radioamatori Versilia Sergio Cassina aspetta i visitatori: non capita tutti i giorni di poter vedere da vicino componenti che hanno fatto la storia del radiantismo e che grazie all’impegno di appassionati e competenti tecnici radioamatori continuano a funzionare e permettono anche ai più giovani di assaporare quella che è stata la storia delle telecomunicazioni.

(Visitato 606 volte, 1 visite oggi)

Torna la fiera di Ognissanti a Camaiore

Ultimi giorni per visitare la mostra di Alexander Kleinloh