VIAREGGIO. La Fondazione Carnevale risponde agli operai storici della squadra tecnica liquidati nei giorni scorsi: la nota stampa arriva dalla Cittadella dopo il caso sollevato nei giorni scorsi.

La replica parte dall’analisi sui costi di allestimento sopportati negli anni, arrotondati e comprensivi di tutti gli oneri aggiuntivi – benzina, mezzi, ecc. – di cui si è fatta carico la Fondazione per l’allestimento e che verranno nel 2016 sostenuti dalla società specializzata che ha vinto la gara: 104mila euro nel 2011 e nel 2012, 93mila euro nel 2013, 114mila euro nel 2014, 96mila euro lo scorso anno e 62mila euro nel 2016.

“La variazione degli importi nel corso del tempo dimostra la difficile governabilità del lavoro da parte della Fondazione e, da qui, la riflessione sulla opportunità di affidarsi ad una ditta specializzata, individuata ovviamente seguendo le procedure previste dal Codice degli Appalti che consente la licitazione privata sotto un importo di poco inferiore ai 210mila euro”.

quinto corso 2013 carnevale tribuneLa Fondazione Carnevale dice di aver svolto questi passaggi. “Prima un incontro con i membri della squadra tecnica, a cui è stato rappresentato il problema dei costi e che si sarebbe dovuto trovare una soluzione di compatibilità economica. Poi il contatto con il sindacato Slc-Cgil, a cui per nostra iniziativa è stato chiesto un intervento, con la richiesta di chiudere entro il 24 dicembre e di avere la squadra per intero, viste le esigenze della Fondazione.

“Dopo una trattativa la Fondazione accetta la proposta di accordo del sindacato che sarebbe stata comunque più onerosa della migliore offerta di una società esterna. Il sindacato comunica che appena 5 su 8 aderiscono alla proposta del sindacato – da noi accettata – e si prende quindi atto da entrambe le parti della impossibilità di effettuare i lavori. La Fondazione propone quindi al sindacato un incontro con la società Allextire, alla quale viene chiesta la disponibilità di assumere, ovviamente con regolare contratto, chi fosse disponibile tra gli ex membri della squadra tecnica. La società accetta il principio e viene comunicata la data dei colloqui. Ai colloqui non si presenta nessuno e la società, la Fondazione ed il sindacato ne prendono atto.

“Tutto questo è confermato, correttamente, dalle dichiarazioni della Slc-Cgil che vengono riportate sulla stampa del 13 gennaio 2016. La verità è che gli ex membri della squadra tecnica non sono stati disponibili ad accettare le medesime condizioni che hanno invece concordato i dipendenti a tempo determinato della Fondazione, con cui con il medesimo sindacato si è arrivati ad un accordo del tutto analogo e che rispetta pienamente il contratto collettivo nazionale di lavoro adottato”.

(Visitato 176 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carnevale di viareggio Fondazione Carnevale operai squadra tecnica

ultimo aggiornamento: 13-01-2016


Squadra corsi Carnevale, presidio di protesta davanti il municipio

“Abbiamo dubbi sulla legalità del subappalto del montaggio tribune”