VIAREGGIO. Il cedimento nell’asfalto all’incrocio tra via Trento e via Paolo Savi in Darsena è stato provocato dall’installazione di un cavo delle fibre ottiche, che avrebbe danneggiato i tubi delle fognature. E’ quanto ha stabilito Gaia che ha fatto un sopralluogo dopo che si era presentato il problema. Stamani sono attesi gli operai che hanno installato i cavi della fibra ottica, che li dovranno rimuovere in modo che poi possano essere sostituiti i tubi danneggiati. E’ stata scavata una buca profonda per poter riparare il guasto.

Con l’occasione sono stati sostituiti anche alcuni tombini in via Trento. La strada è in parte chiusa per consentire agli operai di lavorare. Si spera che questa volta il problema sia risolto definitivamente dopo che già quest’estate c’era stato un abbassamento del livello dell’asfalto nella strada.

(Foto: Vt)
(Foto: Vt)
(Visitato 277 volte, 1 visite oggi)
TAG:
asfalto cavi cedimento darsena fibra ottica gaia

ultimo aggiornamento: 24-02-2016


Il programma della StraViareggio nel ventennale

Senza acqua famiglie e imprese della zona delle Bocchette