CAMAIORE. “Trovo singolare e poco tempestiva la segnalazione a mezzo stampa del Consigliere Pardini. Non si fa il Consigliere comodamente dal divano, ma si devono verificare i fatti sul campo prima di sparare a casaccio”.

Il sindaco Alessandro Del Dotto replica in una nota al consigliere di opposizione Pier Francesco Pardini (Udc) che lo aveva accusato di non rispondere ai cittadini circa la riapertura della strada di Gombitelli dopo la la frana.

“I lavori sono partiti e la ditta incaricata sta già operando nell’area. L’intervento però non è dei più semplici e necessita di grande attenzione perché si arrivi al risultato di mettere in sicurezza tutto il versante. Non vogliamo fare la stessa figura della Giunta di cui faceva parte il Consigliere Pardini che nella zona di Gombitelli ha lasciato inquietanti segni del proprio passaggio a costi esorbitanti. Trovo poi ulteriormente singolare che si facciano queste richieste a mezzo stampa, visto che con il Consigliere ha incontrato l’Amministrazione pochi giorni fa: se l’obiettivo del suo intervento fosse stato l’interesse pubblico, e non la vetrina personale, sarebbe bastato chiedere informazioni per evitarsi la figuraccia”.

(Visitato 79 volte, 1 visite oggi)
TAG:
alessandro del dotto camaiore pier francesco pardini politica replica

ultimo aggiornamento: 25-02-2016


Guasti sugli impianti pubblici, un numero per le emergenze

Rinasce BussolaDomani con un’arena per concerti da 50mila persone