La forza della squadra e la dedica a Lucrezia. Luca Bertozzi vince ancora tra le mascherate di gruppo - Carnevale di Viareggio Versiliatoday.it

La forza della squadra e la dedica a Lucrezia. Luca Bertozzi vince ancora tra le mascherate di gruppo

VIAREGGIO. La dedica va a Lucrezia che non c’è più ma che oggi, dall’alto, ha seguito e accompagnato alla vittoria lo spettacolo circense di Luca Bertozzi. Un primo posto che non è solo del mascheratista, ormai leader indiscusso  delle mascherate di gruppo, dopo aver fatto terra bruciata tra le isolate. Il trionfo è anche dei quaranta figuranti che lo hanno accompagnato per tutti i corsi e che hanno reso ancora più bello lo spettacolo. Portatori, maschere e per la prima volta i “Baci e ciaffate”, la band rivelazione che ha fatto da colonna sonora al corteo. “Siamo una grandissima famiglia  – racconta Bertozzi – questo è un lavoro di squadra e il merito va alla passione che ognuno di loro ci mette”.

“In un paese serio” è un piccolo teatrino, perfetto nelle sue caricature (Razzi, Berlusconi e Mattarella sembrano prendere vita) che ha sempre convinto tutti, pubblico e giuria. “Ce l’abbiamo messa tutta – prosegue – ma in realtà non pensavo di vincere. Fin dall’inizio ho fatto i complimenti ai colleghi e pensavo che il vincitore fosse tra uno di quelli che si è classificato nei primi quattro posti. Erano tutti meritevoli”.

Dopo il record di undici anni nelle mascherate con ben cinque primi posti nelle isolate e quattro in quelle di gruppo non resta che fare il grande salto dalla palestra del Carnevale ai carri veri. “Con oggi un piede nella carretta ce l’abbiamo. Mi sento pronto per il passaggio di categoria e sono forte del sostegno popolare, dell’appoggio e dal tifo che mi arriva anche da altri Carnevali d’Italia, ma soprattutto dal supporto e dalla spinta che ho e che avrò sempre dalla mia squadra”.

(Visitato 972 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 13-03-2016 0:38