PIETRASANTA. La consegna del Premio Internazionale Barsanti & Matteucci all’Amministratore Delegato della Ferrari, l’esposizione di alcuni modelli del cavallino rampante in Piazza Duomo, l’inaugurazione della nuova sezione del Museo dei Bozzetti a Palazzo Panichi, il Capodanno dell’Annunciazione e una nuova mostra nella Sala delle Grasce che andrà ad affiancare le straordinarie opere di Rinaldo Bigi disseminate nei luoghi simbolo del cuore cittadino: super-weekend a Pietrasanta tra motori, cultura, tradizione ed arte. L’amministrazione comunale di Pietrasanta guidata da Massimo Mallegni attraverso il progetto S.T.Art – Grandi Eventi apre ufficialmente il calendario di appuntamenti con il prestigioso Premio Internazionale Barsanti & Matteucci di cui quest’anno sarà insignito l’AD di Ferrari, Amedeo Felisa. Felisa, a capo del Cavallino dal 2008 (ma la sua esperienza in Ferrari inizia nel 1990), è uno degli indiscussi artefici del successo della casa di Maranello nel mondo. Saranno il primo cittadino ed il Presidente del Rotary Club Viareggio a consegnare il premio all’AD Ferrari in occasione di una cerimonia solenne in agenda sabato 2 aprile, alle ore 18.30, nel Chiostro di S. Agostino. Il premio è organizzato con il contributo della Banca della Versilia Lunigiana Garfagnana ed il patrocinio dell’Università degli Studi di Pisa. La cerimonia è aperta al pubblico. In Piazza Duomo resteranno esposte, fino a domenica sera, anche alcuni tra i più belli modelli del Cavallino tra cui una delle monoposto Formula 1.

L’appuntamento con il Premio Internazionale che porta il nome dei due inventori del motore a scoppio, Padre Eugenio Barsanti e Felice Matteucci, anticipa un’altra serie di importanti novità molto attese: la riapertura del Museo Barsanti, ospitato a Palazzo Panichi, in Piazza Duomo tutti i weekend, dal sabato alla domenica, dalle 16.00 alle 19.00 e nei giorni festivi. E l’apertura, in concomitanza con una nuova sezione del Museo dei Bozzetti che sarà ospitata proprio a fianco dei locali, situati al primo piano, del Museo che contiene cimeli, lettere e testimonianze della grande scoperta che ha rivoluzionato per sempre la mobilità. Nel nuovo spazio troveranno finalmente un habitat espositivo adeguato centinaia di bozzetti e modelli che a rotazione saranno presentati al pubblico. Il vernissage è in programma domenica 3 aprile alle ore 11.30. La nuova sede museale già ribattezzata “Bozzetti in vetrina” resterà aperta nei soliti giorni e nelle solite modalità del Museo Barsanti & Matteucci garantendo un doppio elemento di attrazione al pubblico.

Nel lungo weekend di Pietrasanta da segnalare l’inaugurazione, sabato 2 aprile, alle ore 17.00 della mostra di Media Art di Marcantonio Lunardi nella Sala delle Grasce e le iniziative del Capodanno dell’Annunciazione in programma domenica 3 aprile sempre nel centro storico tra Piazza Duomo con la sfilata in abiti storici e lo spettacolo degli sbandieratori e il Parco della Lumaca con giocolieri ed intrattenimento per i bambini.

(Visitato 334 volte, 1 visite oggi)
TAG:
eventi ferrari pietrasanta premio barsanti e matteucci rosse week end

ultimo aggiornamento: 31-03-2016


A Seravezza torna “Enolia” la kermesse del gusto

Referendum legittima difesa, raccolta di firma per proposta di legge