Tradimento, istruzioni per sopravvivere - FeliceMente, Life Style, Salute, Top news Versiliatoday.it

Tradimento, istruzioni per sopravvivere

Tradimento, istruzioni per sopravvivere – Nuovo appuntamento con FeliceMente, la rubrica di VersiliaToday dedicata alla mente e alla sua conoscenza, curata dalla dottoressa Valentina Aletti. Questa settimana l’articolo è firmato da Federica Piccinelli, psicologa e psicoterapeuta.

Tradimento, istruzioni per sopravvivere

Spesso succede che nelle coppie da tempo “affaticate”, uno dei partner si faccia portavoce della pesantezza sentita, trasformandola in un tradimento, carnale o virtuale, che può rappresentare una forma di evasione immediata in un periodo difficile.

Con “coppie affaticate” intendo quelle coppie che vivono una situazione critica che sembra essere senza via d’uscita. Una relazione cioè che non conosce né scontri che portano alla separazione, né possibilità di risoluzione di un conflitto.. anche se i partner stanno insieme pur non essendo felici e soddisfatti.

Questo sicuramente toglie quell’energia alla coppia utile alla possibilità di poter essere creativi, alla possibilità di cambiamento e di trasformazione, continuando invece a promuovere uno scambio di reciproche scortesie.

Il termine “tradimento” deriva dal latino tradère che significa “consegnare in mano a qualcuno, in custodia, in protezione”; è come se il traditore attraverso quel gesto affidi quelle parti si sé soffocate nella relazione di coppia, ad un terzo esterno alla coppia. Probabilmente perché all’interno non trovano posto e forse per la paura che non siano accolte o che possano essere rifiutate.

Quando la relazione exra-coniugale esce allo scoperto, il coniuge tradito vive questa realtà come un’esperienza traumatica, disarmante, distruttiva. In più può percepire di non aver avuto la possibilità di arginare l’evento o di non aver potuto fare niente per prevenirlo.

In realtà, se ci si pensa bene, l’evento poteva essere limitato e prevenuto se entrambi i compagni avessero tenuto maggiormente in considerazione gli elementi essenziali per la vita di coppia.

Ma.. non tutto è perduto!!  In mezzo al trambusto, che il tradimento e la relativa scoperta crea, tale crisi può diventare un’opportunità importante per entrambi i coniugi per ricostruire una migliore e più profonda intimità e per lo sviluppo di schemi relazionali di sostegno reciproco.

In tali situazioni una terapia di coppia mirata a far crescere una dimensione di maggiore complicità può essere di aiuto e supporto.

Il tradimento si trova sempre sulla nostra strada, e non solo per annientarci:

se il tradimento destabilizza, è perché qualcosa si ricrei.

(Carotenuto)

(Visitato 327 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 18-04-2016 10:00