Saranno quattro gli studenti di Forte dei Marmi che oggi (venerdì 13 maggio) partiranno per il lager di Mauthausen. L’iniziativa si colloca nel più ampio progetto del “Viaggio della Memoria” organizzato tutti gli anni, a partire dal 2000, dall’Associazione Nazionale Ex-Deportati nei campi nazisti in collaborazione con il Comune di Forte dei Marmi e l’Istituto Comprensivo. Aisha Poli, Mia Biagi, Amedeo Querci e Sara Maddaluno sono gli alunni selezionati a seguito degli ottimi risultati ottenuti nella stesura del tema dal titolo “La discriminazione razziale”, che domani partiranno per il viaggio nel lager austriaco dove rappresenteranno la comunità di Forte dei Marmi. “Gli studenti si fanno portavoce della città e rendono omaggio alle vittime del campo di sterminio” – ha dichiarato Simone Tonini presidente del consiglio comunale e consigliere delegato alle politiche giovanili – “I ragazzi avranno la possibilità di visitare il lager edificato dai nazisti adibito a campo di annientamento, un’esperienza che sono sicuro contribuirà ad accrescere il loro senso di consapevolezza rispetto ad un periodo importante della storia del nostro paese.”
Si tratta di un’esperienza della durata di tre giorni, dal 13 al 15 maggio, ed è l’assessorato alle politiche giovanili, promotore dell’iniziativa, a sostenere le spese di viaggio per gli studenti ed il loro accompagnatore.

(Visitato 102 volte, 1 visite oggi)

Rimandato a giugno il concerto delle Div4s

Presentato il programma dell’associazione “I colori della pace”