Il lungo viaggio di Marta4Kids sta per fare tappa in Versilia.

Christian Cappello, compagno di Marta Lazzarin e papà del piccolo Leonardo, scomparsi il 29 dicembre scorso all’ospedale di Bassano del Grappa, prosegue senza sosta il suo progetto. Percorrere 17  regioni, 3973 km a piedi per un totale di 324 giorni, portando con sé “i suoi due angeli”.

Un percorso attraverso i borghi più sconosciuti d’Italia per dare la  possibilità alla compagna e al figlio che non ha mai conosciuto di continuare a viaggiare, continuare a esplorare attraverso i suoi occhi ma anche e soprattutto per raccogliere fondi a favore della ricerca sulla fibrosi cistica.  In uno dei suoi post Chris aveva fatto la sua promessa a Marta: “Cercherò con tutte le mie forze di regalare sorrisi a chi più ne ha bisogno proprio come facevi tu, vedrai sarai orgogliosa di me”. E pare ci stia riuscendo, nonostante il male ai piedi, alle spalle alla schiena, nonostante la stanchezza, il maltempo e i sentieri non sempre facili. I sorrisi delle persone che incontra nel suo cammino o negli ospedali che ha visitato sono la giusta ricompensa a tutte le fatiche. “Le anime si danno la mano anche senza tenersela”.

marta4kids chris

 

Chris ha già macinato parecchi chilometri e, nei prossimi giorni, arriverà in Versilia. La tappa che attraverserà tutto il nostro litorale è in programma per martedì 31 maggio con partenza (intorno alle 9)  da Forte dei Marmi. Percorrendo tutto il lungomare, Chris arriverà prima a Marina di Pietrasanta dove lo attenderà per i saluti istituzionali l’assessore Lora Santini, poi a Lido di Camaiore per un passaggio sul pontile, fino a raggiungere Piazza Mazzini e il municipio di Viareggio dove troverà a riceverlo l’assessore Sandra Mei.

Per il pranzo Chris Cappello sarà ospitato al ristorante del bagno Nettuno dalla famiglia Giannessi, mentre all’alloggio per la notte ci ha pensato Daniele Pommella che, per puro caso, si è imbattuto nella storia di Chris.

“Una  mia amica – racconta – ha postato sulla mia bacheca la tabella di marcia Christian per sapere se io o qualcuno dei miei amici poteva aiutarlo per la tappa di Viareggio del 31 maggio. Ho raccolto informazioni in rete e, nonostante avessi programmato un viaggio a Londra proprio per quella data, non ci ho pensato su due volte, ho anticipato il viaggio ed ho contattato Christian su FB per invitarlo da noi. Ha subito accettato, ringraziandomi di cuore”.

Daniele è diventato un po’ il punto di riferimento di “Marta4Kids” per la Versilia, ha suggerito il percorso migliore da fare ed  è in contatto diretto con lo staff  per gli aspetti logistici ed organizzativi. Lui e la sua famiglia hanno deciso di aprire le porte della loro a casa a Chris e lo accompagneranno a Lucca dove, la sera di martedì 31 maggio, lo attende un importante evento.  A partire dalle 19.30 al Caffè Studio 85 ci sarà un’apericena di beneficenza “Lotterai, l’otterai, lo terrai” al costo di 20 € a persona per sostenere Marta4Kids. L’iniziativa, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Lucca e del quotidiano La Nazione, è organizzata da Fabio Giannini, un ragazzo che soffre di fibrosi cistica e che ha, fin da subito, sposato la causa di Chris.

marta4kids

Mercoledì 1 giugno Chris ripartirà da Viareggio alla volta di Pisa, attraversando Torre del Lago e la zona del Parco di San Rossore.

Chiunque voglia sostenere la causa di Marta4Kids e chiunque voglia camminare accanto a Chris  in un tratto del suo tragitto può seguire le tappe del suo tour sul sito blogdiviaggi.com.

 

(Visitato 1.945 volte, 1 visite oggi)

Giulia Carli è Miss Pin Up Capannina

Aperto il bando per il Pacchetto Scuola