Nella serata di ieri il personale di una volante del Commissariato di polizia ha intercettato in via Puccini una Peugeot con a bordo due persone. Alla vista della polizia l’auto ha accelerato e uno degli occupanti con una borsa in mano è sceso ed è fuggito a piedi, ma è stato inseguito dagli agenti che l’hanno bloccato, nella borsa c’erano due chili di hashish suddiviso in 20 panetti.

Il cittadino marocchino, dell’età di 34 anni, è stato arrestato. Sono in corso ricerche per il complice che è fuggito in auto.

Inoltre sono state sequestrate 21 dosi di cocaina nascoste in una confezione di caramelle in possesso di un cittadino marocchino che insieme a due complici è fuggito in pineta abbandonando la droga che è stata recuperata dalla polizia.

L’impegno e la lotta per reprimere e contrastare lo spaccio da parte degli agenti è costante come conferma il dirigente del commissariato Raffaele Gargiulo che precisa anche i rischi a cui vanno incontro i tossicodipendenti con le segnalazioni alla Prefettura.

Altri 10 grammi di hashish sono stati sequestrati ad un 28enne marocchino.

(Visitato 236 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto hashish polizia di stato viareggio

ultimo aggiornamento: 09-06-2016


Truffa del falso incidente. Si finge carabiniere per raggirare anziana

Maltempo, codice arancione per temporali fino alle 13 di venerdì