Ricercato in Romania, arrestato a Viareggio - Cronaca, Cronaca Viareggio Versiliatoday.it

Ricercato in Romania, arrestato a Viareggio

Aveva rubato tre statue in rame patrimonio nazionale

Nel corso della giornata di ieri, a Viareggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile, nell’ambito dei consueti controlli eseguiti nell’area della locale Stazione ferroviaria, hanno tratto in arresto un uomo, nato in Romania classe 1989, nullafacente, pregiudicato, in quanto ricercato dalle Autorità Rumene. In particolare i Carabinieri hanno passato al setaccio i locali pubblici presenti in piazza Dante identificando in totale 45 persone, di cui 27 di nazionalità straniera e 19 pregiudicati. All’atto del controllo l’uomo è apparso notevolmente agitato nonostante i documenti non presentassero irregolarità. Il cittadino rumeno è stato quindi condotto in caserma al fine di eseguire più approfonditi controlli. Sono state quindi interrogate le banche dati europee da cui emergeva che l’uomo era stato condannato dall’Autorità Giudiziaria rumena alla pena definitiva di 4 anni e 6 mesi di reclusione poiché resosi responsabile nel giugno 2015 a Timisoara, unitamente ad altri 2 soggetti, del danneggiamento e del furto di 3 statue in rame considerate patrimonio nazionale. Nella circostanza i 3 malviventi spaccavano i 3 mezzi busti al fine di trafugare il rame di erano composte. Il cittadino rumeno, terminate le formalità di rito, è stato ristretto presso la Casa Circondariale di Lucca ove attenderà l’evolversi delle pratiche burocratiche necessarie per l’estradizione.

(Visitato 267 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 17-06-2016 10:56