A poco più di un anno dalla sua inaugurazione, la ciclopista Fiori di Loto si conferma  una delle attrazioni naturalistiche  più gettonate  del territorio comunale.

“In pochi giorni sulla pagina facebook del comune di Massarosa, l’immagine dei fiori di loto appena sbocciati che fiancheggiano un tratto della la pista ha raggiunto  oltre 19 mila persone  con oltre 200 condivisioni-dichiara il sindaco Franco Mungai. Un risultato mai realizzato da nessuna  foto pubblicata fino ad ora che conferma quanto  questo angolo di paradiso, immerso nel verde, che attraversa una delle più grandi estensioni di fiori di loto esistenti  in Italia, sia una vera e propria  eccellenza del nostro territorio”.

La pista fiori di loto, la cui lunghezza è di circa 1.500 mt. si snoda su un’area  paludosa, dove è possibile ammirare falaschi, cannelle, folaghe e anatre. Nel periodo da luglio  a settembre è possibile assistere allo straordinario spettacolo offerto dalla fioritura dei fiori di loto.

“I fiori di loto rappresentano una delle eccellenze agricole del nostro territorio- prosegue Mungai- che vogliamo promuovere e  far conoscere. A tale scopo   stiamo organizzando un convegno, insieme ad Anci Toscana, che si terrà a luglio, dove  focalizzeremo l’attenzione sulle prospettive che l’agricoltura offre ai giovani, partendo  proprio dall’esaminare la produzione dei fiori di loto, come possibile motore trainante .

Ringrazio infine con l’occasione la nostra concittadina Alberta Puccinelli, autrice del bellissimo scatto, per averci concesso di utilizzarlo per promuovere il territorio”.

(Visitato 709 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento