Alle ore 02:00 circa dell’11 luglio 2016, la Polizia Stradale di Pisa segnalava un incidente stradale nel quale era coinvolto un motociclista sul raccordo che dal casello A/12 di Pisa Centro si immette sulla SP22 “via del Mare” che porta in località San Pietro a Grado, nel comune di Pisa. Sul posto è stata inviata la pattuglia della Sottosezione di Viareggio che, giunta sul luogo del sinistro, ha constatato che il motociclista era già morto ed erano già presenti un’ambulanza e la pattuglia della Sezione di Pisa per le operazioni di viabilità.
La persona deceduta veniva identificata per un uomo nato a Pisa il 22.05.1972 e residente a Cascina il quale percorreva a bordo del proprio motociclo Honda CBR600 tg. AM17895 il raccordo proveniente dalla viabilità ordinaria verso l’A/12 ingresso Pisa Centro/immissione S.G.C.FI-PI-LI.
Giunto nel tratto antecedente il cavalcavia contraddistinto con il nr. 76, nei pressi di una curva volgente a sinistra, per cause in corso di accertamento da parte della Sottosezione di Viareggio, perdeva il controllo del veicolo che sbandava verso destra collidendo violentemente contro il guardrail laterale e rovinava per terra esanime.
Nel sinistro non vi sono coinvolgimenti di terzi mentre la carreggiata rimaneva chiusa per circa due ore al fine di consentire la rimozione della salma ed i rilievi del sinistro, che venivano coordinati dal Comandante del reparto autostradale, intervenuto sul posto.

(Visitato 2.246 volte, 1 visite oggi)
TAG:
croanaca incidente pisa polizia viareggio

ultimo aggiornamento: 11-07-2016


Cade mentre gioca a nascondino. In coma undicenne viareggino

Lotta allo spaccio. Arrestate due persone e sequestrati oltre 9mila euro