Il personale del Commissariato di polizia di Viareggio ha arrestato con l’accusa di rapina aggravata un viareggino di 43 anni in cura al Sert responsabile di avere rapinato due farmacie cittadine in tre giorni.

Il primo colpo è avvenuto alla farmacia Calandra in via Regia, il 18 agosto scorso dove una volta all’interno della farmacia, fra l’altro era conosciuto dal personale, come cliente, minacciandolo con una siringa si è fatto consegnare circa 400 euro, poi si è allontanato.

Domenica 21 nel pomeriggio ha preso di mira invece la farmacia San Paolino in piazza Piave, dove con la stessa modalità e ancora a volto scoperto, ha portato via 600 euro allontanandosi in bicicletta.

In questo caso le telecamere a circuito interno lo hanno filmato. Lunedì 22 è stato rintracciato in strada, con gli stessi abiti indossati nel corso delle rapine, dagli agenti di una volante della polizia che li hanno sequestrati.

Il dirigente del commissariato Raffaele Gargiulo conferma l’arresto per evitare il rischio del ripetersi di altri episodi simili.

(Visitato 2.483 volte, 1 visite oggi)
TAG:
commissariato farmacia polizia rapina viareggio

ultimo aggiornamento: 27-08-2016


“Una notte da pedoni” non si svolgerà

False borse Prada e Louis Vuitton e Gucci sequestrate in spiaggia