Sabato mattina una pattuglia in borghese del Commissariato PS di Viareggio, mentre percorreva in moto il viale a mare, ha visto un 47enne viareggino, in sella ad una nuovissima mountain bike che percorreva la pista ciclabile della passeggiata.

Gli uomini del Commissariato notando il lucchetto spezzato che penzolava dal manubrio si sono insospettiti ed hanno immediatamente fermato l’uomo,conosciuto alle forze dell’ordine per i suoi numerosi precedenti penali, soprattutto per furto.

I poliziotti hanno poi controllato le rastrelliere vicine ed hanno rinvenuto la catena troncata di un’altra bicicletta che, nel frattempo, l’uomo aveva legato alla sua in attesa di portare via anche quella.

Le 2 bici, risultate rubate, di ingente valore, circa 1800 euro ciascuna, sono state trasportate negli Uffici del Commissariato in attesa di essere restituite ai legittimi proprietari.

L’uomo è stato arrestato per furto aggravato e nella mattinata odierna è stato processato presso il Tribunale di Lucca con rito direttissimo.

(Visitato 754 volte, 1 visite oggi)
TAG:
arresto biciclette polizia viareggio

ultimo aggiornamento: 12-09-2016


Sequestrati oltre 60 kg di muscoli

Ancora una rissa in piazza Dante