Un giallista alle prese con la satira: è il caso di Antonio Manzini – uno degli autori più prolifici dell’attuale panorama editoriale italiano – che con la sua novella satirica “Sull’orlo del precipizio” (Sellerio editore) vince la sezione letteraria del Premio Satira Politica Forte dei Marmi 2016.
Il suo personaggio più celebre, il vicequestore Rocco Schiavone sarà presto l’anti Montalbano in tv, ma Manzini, scrittore del momento, inanella ormai con regolarità romanzi polizieschi, racconti e opere singolari come questo “Sull’orlo del precipizio”, dimostrando di saper andare ben oltre i confini del giallo, senza rinunciare a indagare sugli aspetti della nostra società e senza mai perdere il proprio stile ironico e brillante.
Nel suo libro Manzini racconta la fine della libertà dello scrittore e quindi dell’editoria indipendente, in un incubo surreale ma non per questo meno profetico.
“Sull’orlo del precipizio” paventa una grande fusione tra le grandi case editrici italiane che espone il protagonista, un celebre scrittore, ad una vicenda grottesca e paradossale che mette in discussione il diritto alla libertà di espressione.
Il risultato è una satira spietata ed esilarante, una distopia alla Fahrenheit 451, dove è il mondo dei libri a bruciare se stesso e non un potere esterno.
Manzini, che candidamente confessa di provare amore e avversione sia per il romanzo che per il racconto, è anche attore, sceneggiatore e regista.

La Cerimonia di premiazione del Premio Satira Politica – Forte dei Marmi che giunge alla sua 44a edizione si terrà sabato 17 settembre p.v. alle ore 17.30, come tradizione alla Capannina di Franceschi a Forte dei Marmi.
Presenterà la premiazione Serena Dandini, che fa parte anche della giuria di giornalisti ed esperti che rispondono ai nomi di Massimo Gramellini, Filippo Ceccarelli, Pasquale Chessa, Pino Corrias, Roberto Bernabò, Beppe Cottafavi, Bruno Manfellotto, Giovanni Nardi.
Direzione Artistica del Premio e Museo Satira: Cinzia Bibolotti e Franco A. Calotti.

(Visitato 563 volte, 1 visite oggi)

In San Francesco tornano i “Cori in Concerto”

Convegno su “Ambiente, fitodepurazione e agricoltura sostenibile”