Si è svolto al Centro Polo di Viareggio l’ultimo atto la VII° del torneo dei quartieri per non dimenticare con la donazione dell’intero ricavato, circa 2600 euro, alla Lega Italiana Fibrosi Cistica Toscana con sede all’ospedale Mayer di Firenze, “una malattia che colpisce bambini in tenera età” così come ha spiegato nel corso della conferenza di chiusura il presidente Franco Berti e Paola Tomei .  Gli organizzatori, Mondocalcioversilia molto soddisfatti dell’edizione conclusasi, annunciano novità per il prossimo anno con l’allargamento della partecipazione anche a formazione del comprensorio versiliese. Andrea Strambi e Muzio Gianni della lega calcio Uisp hanno elogiato tutti i partecipanti alla competizione ricordando lo scopo della manifestazione nata per ricordare le vittime della strage del 29 giugno del 2009 e aiutare i meno fortunati nel caso specifico la lega Fibrosi cistica della Toscana. Non sono voluti mancare i  rappresentanti dei quartieri con Andrea Tommasi (Torre del Lago vincitrice del torneo) Giovanni Agostini (Croce Verde), Massimiliano Crivello  (Varignano), Emiliano Falorni (Pulce Scarburato), la Viareggio Young  con il presidende Stefano Rossi organizzatore del torneo dei quartieri dei ragazzi, Vivaldo Francesconi (Viareggio Calcio), ilmondochevvorei, le Vecchie Glorie e l’amministrazione comunale e tutti gli sponsor che hanno permesso la buona riuscita della manifestazione.

(Visitato 99 volte, 1 visite oggi)
TAG:
comune di viareggio torneo dei quartieri

ultimo aggiornamento: 23-12-2016


“Viareggio città senza alcuna sicurezza”

Il ritratto di Giacomo Puccini in esposizione alla Casa Natale