“Squillante azzardo dell’immagine” è il titolo della mostra dedicata al pittore Fausto Maria Liberatore, ospitata nelle splendide sale liberty di Villa Argentina a Viareggio dal 22 gennaio all’8 marzo. L’evento organizzato dalla Fondazione Carnevale, in collaborazione con la Provincia di Lucca e con il Comune di Viareggio, voluto dalla famiglia dell’artista, è un affascinante percorso attraverso le opere più significative della produzione di Fausto Maria Liberatore. Le retrospettiva è un ideale viaggio attraverso mezzo secolo della sua pittura. Esposte opere che affrontano tematiche care all’artista; dalle marine di Viareggio ai crepuscoli, dal Carnevale, di cui è stato presidente, alle donne.

“Il campo gioco di Fausto Maria Liberatore è il corpo ubertoso della femmina, una sorta di architettura di riferimento, soave architettura o aggressiva nel suo proporsi a nudo, in cui il pittore si riunisce – ed è unità di desideri, di memoria, di accensioni erotiche – con un suo vecchio amico, con l’uomo; esistenza e creatività si ritrovano nello scrigno vitale e amoroso della donna” scrive Luigi Cavallo nel testo critico contenuto in catalogo.

La mostra sarà inaugurata sabato 21 gennaio, alle 16,30, alla presenza delle autorità locali e provinciali.

Info: 0584-48881
e mail: [email protected]
Facebook “Villa Argentina Viareggio”.

(Visitato 486 volte, 1 visite oggi)

A Monteggiori si ripara la chiesina, poi partirà la metanizzazione

Solidarietà, una partita di golf per i terremotati