Palloncini colorati lanciati verso il cielo, le sue maschere schierate con costume d’ordinanza, la musica nell’aria, il suo pubblico e la sua famiglia, quella vera e quella del Carnevale, che lo ha voluto stringere in questo grande abbraccio. È cominciato così il Carnevale 2017, con l’omaggio all’indimenticato Gilbert Lebigre, il carrista francese scomparso lo scorso anno.

Lacrime negli occhi dei figli Elodie, Benjamin e Sebastian e emozione sul volto della moglie Corinne Roger, nascosta dietro un paio di occhiali scuri. Il primo corso senza “il francese”, senza la sua allegria e la sua originalità, ma lo spettacolo deve continuare anche se privo di uno dei suoi più indiscussi protagonisti.

Non solo Lebigre, ma anche Elio Tofanelli, Luigi Miliani, Lele, Floriano Marchi e tutti gli altri “amici assenti” che hanno fatto e amato il Carnevale e che sono stati ricordati sul carro dei Burlamatti e sul retro della costruzione dei fratelli Cinquini.

 

(Visitato 848 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carnevale di viareggio Gilbert Lebigre omaggio ricordo viareggio

ultimo aggiornamento: 12-02-2017


Carnevale di Viareggio 2017, tutto il programma del primo corso

Primo Corso Carnevale di Viareggio 2017: i Carri di Prima Categoria