Non si è fatta attendere la risposta dal profilo istituzionale del Comune di Forte dei Marmi al post pubblicato sulla pagina Facebook del comune di Viareggio nel quale l’amministrazione commenta la foto dello spettacolo pirotecnico alla conclusione del secondo corso mascherato con un sarcastico oltre che laconico: Sant’Ermete chi? che voleva aprire la competizione tra “i fuochi di Viareggio” e quelli che il comune di Forte dei Marmi organizza per i festeggiamenti del patrono.
Fuochi che tra l’altro non si sono svolti quest’anno rispettando il lutto per le vittime del terremoto di Amatrice.

Una giornata molto movimentata sui social dove moltissime persone hanno detto la loro prendendo posizione sulla vicenda tanto che anche l’amministrazione del Forte ha sentito il dovere di rilasciare un commento usando sempre i social:

#ComuneFdM
In relazione al commento apparso sul sito istituzionale del Comune di Viareggio in merito ai fuochi d’artificio il Comune di Forte dei Marmi non risponde ad alcuna provocazione, ritenendo il sito ufficiale non adatto a battute di carnevale, che devono trovare spazio in luoghi diversi dai siti istituzionali.

In fondo è carnevale e da qualche parte lo sfottò poteva anche starci. A volte però bisogna individuare il canale giusto.

(Visitato 2.685 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carnevale di viareggio sant'ermete

ultimo aggiornamento: 19-02-2017


Istituto superiore Marconi: Superati i trecento iscritti.

Incidente con feriti a Camaiore