E’ raggiante il presidente della Compagnia Carnevaldarsenasciò Mario Bindi, per il doppio risultato positivo colto in pochi giorni: il successo della Festa della Canzonetta “Fra Chiappallo, pelallo e cocello” e la splendida prestazione a Canzonissima degli otto “leoncini” capitanati da Aurora Craus, Gianmarco Segnani e dal più ‘anziano’ della Compagnia, Claudio Bini.

“Sì – dichiara Mario, da tutti conosciuto come il ‘Polpo’ della Darsena – sono molto soddisfatto perché alla Canzonetta è stato un continuo di applausi e risate, e quindi è stato un evidente successo, di cui si parla con interesse in città. Ho notato con soddisfazione la presenza in platea del sindaco Del Ghingaro, di due assessori e di artisti come Andrea Buscemi e Martina Benedetti. Infine, cosa che mi ha fatto immenso piacere, data l’impossibilità di presenziare, Maria Lina Marcucci ha voluto partecipare aiutandoci con la beneficenza, per cui abbiamo potuto aumentare a tre gli enti beneficiati. Lunedì sera poi, c’è stata l’emozionante prova sul palco di Canzonissima di Claudio Bini e dei giovanissimi interpreti: la considero una vittoria, al di là del piazzamento finale. Tutto questo ci spinge a proseguire sulla strada intrapresa con passione da adulti e ragazzi”.

I proventi della serata, detratte le spese, saranno destinati ai Poveri Vecchi (200 euro), alla Casa famiglia Giovanni Paolo II (200 euro) e ad Accumoli (100 euro).

(Visitato 191 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento