Sarà l’auditorium delle scuole medie Enrico Pea di Querceta ad ospitare venerdì 21 aprile, dalle ore 21, “Siamo in missione per conto di Dio”, concerto di solidarietà organizzato dall’associazione AmatAfrica. Il presidente del sodalizio, maestro Mario Badiali, aprirà la serata con una serie di pezzi suonati alla chitarra insieme al batterista e amico Donato Pallini, con il quale ha fondato più di trent’anni fa il gruppo “Les Clochardes”. L’ingresso è libero, perché l’obiettivo è raccogliere fondi da devolvere all’associazione per costruire l’acquedotto di Mbare, in Ruanda.

A presentatare la serata sarà Cristiano Militello, attore conosciuto in tutta Italia e protagonista di trasmissioni televisive. Fra gli ospiti il coro di AmatAfrica. Sul palco saliranno anche i “The M” e i “Venere Urbana”, due gruppi rock che, in Versilia, si sono esibiti più volte conquistando l’interesse della critica. “Sarà una rimpatriata – racconta Badiali – con gli amici di una vita che arriveranno dalla Lunigiana, da Cecina e Tirrenia. Ringrazio di cuore Militello, che ha aderito con entusiasmo all’iniziativa credendo nel nostro progetto. Il concerto, non a caso, si svolge dentro a una scuola a indirizzo musicale”.

L’attività di AmatAfrica è sostenuta anche da un libro, dal titolo “Ragazzi, c’è Mario”. La speranza è che la sala sia piena. Al resto penseranno i comici e i musicisti.

(Visitato 80 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento