atlete la rosa

Si conclude con la conquista di un doppio titolo italiano, la cavalcata stagionale delle ragazze dell’associazione sportiva “La Rosa di Seravezza”, da domenica ufficialmente campionesse nazionali Uisp nella categoria mini 3A sia con la squadra senior sia con quella mista. Il tutto accompagnato dal buon settimo piazzamento dell’altra squadra mista. Un ulteriore passo avanti rispetto alla  medaglia di bronzo ottenuta lo scorso anno sempre a livello italiano.

I successi sono arrivati al termine di un lungo week-end di gare ad Urbino, al quale le versiliesi sono approdate con in tasca i titoli di campionesse e vicecampionesse toscane, rispettivamente con le squadre mista e senior. E ad Urbino i risultati sono stati eccellenti. Il primo posto della senior è arrivato in virtù dell’oro alla trave e del quinto posto al corpo libero di Serena Giannini, dell’oro al volteggio e dell’argento al trampolino di Francesca Nicoletti, dell’argento al volteggio e del quarto posto al trampolino di Chiara Pardini, dell’argento al corpo libero e del terzo posto alla trave di Giada Pierini. Il titolo nazionale della squadra mista è stato conquistato invece con Serena Galleni, seconda alla trave, Lavinia Hurschler, terza al corpo libero, Malena Tartarini, oro al corpo libero, e Tosca Tartarini, oro alla trave e bronzo al volteggio. Il settimo posto per l’altra squadra mista è arrivato con le prestazioni di Matilde Bambini, quinta al corpo libero e settima alla trave, Alice Gherardi, Caterina Mazzoni e Sarah Poli, sesta al corpo libero.

Incontenibile la soddisfazione delle preparatrici Laura Cinquini e Serena Franceschini che ora guardano al saggio finale del 1° luglio a Forte dei Marmi come ad una grande festa per celebrare i titoli nazionali. Ma prima, giovedì 22 giugno alle ore 17, atlete ed istruttrici saranno ricevute a Palazzo Mediceo di Seravezza per ricevere un riconoscimento ufficiale da parte delle autorità. «Ci congratuleremo per i risultati raggiunti e consegneremo loro i diplomi di merito», annuncia il consigliere delegato allo sport del Comune di Seravezza Francesca Bonin. «E visto che alcune delle ragazze vincenti risiedono a Pietrasanta, condivideremo la cerimonia con il Comune vicino, rappresentato nell’occasione dall’assessore allo sport Andrea Cosci».

«Voglio complimentarmi anch’io con le ragazze dell’associazione “La Rosa”», dichiara da parte sua l’assessore Cosci «per gli ottimi risultati ottenuti ai campionati nazionali Uisp disputati a Urbino. Lo sport anche in questo caso, dato che molte ragazze sono residenti a Pietrasanta, non ha confini comunali e l’eccellente risultato dimostra ancora una volta dell’impegno non solo delle atlete ma anche di tutta la società».

(Visitato 110 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento