“Non si rilancia la Marina di Torre del Lago facendo cassa sulla pelle di coloro che scelgono la sua spiaggia” così Alberto Pardini, coordinatore Fratelli d’Italia Viareggio, sugli stalli blu che verranno ricavati nella zona per i quali si attende a breve la fumata bianca.

“La comodità dell’area di sosta gratuita, utilizzata peraltro anche dai camperisti, è senz’altro un aspetto attrattivo per una Marina sempre più abbandonata a se stessa dalle amministrazioni – prosegue Pardini – Torrelaghesi e turisti abituati a farne uso si troveranno a dover pagare il parcheggio e, in tempi come questi nei quali si deve stare attenti alle virgole dei bilanci familiari, non è certo un’operazione sorriso. Se l’idea è quella di rilanciare la Marina allora si faccia il parcheggio ma lo si mantenga gratuito, visto e considerato che gli stalli blu ricoprono già tutto il viale Europa, giusto con una piccola eccezione”.

“Invito gli amministratori a leggere la circolare n. 1712 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti che prevede l’equa presenza di stalli gratuiti nelle vicinanze delle strisce blu, se questa condizione non sussiste i verbali sono da considerarsi illegittimi come chiarito dal Consiglio di Stato – conclude il responsabile comunale di Fratelli d’Italia – invito quindi l’Amministrazione a riflettere sul progetto e non penalizzare ulteriormente la Marina di Torre del Lago”.

(Visitato 102 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento