“Intendo ringraziare pubblicamente Matteo Salvini per l’attenzione e la sensibilità che, ancora una volta, ha dimostrato di avere per la tragica vicenda della strage ferroviaria che ha colpito Viareggio nel 2009”.

Così Massimiliano Baldini, presente ieri al Caffè della Versiliana ad ascoltare il leader della Lega Nord Matteo Salvini.
“Anche ieri alla Versiliana, davanti ad una folla record, seppur intervistato sulle vicende politiche nazionali, consapevole della imminente pubblicazione delle motivazioni della sentenza pronunciata dal Tribunale di Lucca il 31 gennaio di quest’anno, depositate proprio in questi giorni, proprio all’inizio del dibattito ha voluto soffermarsi su Viareggio e su quanto accadde il 29 giugno 2009, rammaricandosi per i tempi della giustizia e testimoniando forte vicinanza alla nostra città, alle vittime della strage ed ai loro familiari”.

(Visitato 161 volte, 1 visite oggi)

Matteo Salvini dalla Versiliana: “Pronto a guidare il centrodestra e il Paese”

Violenta lite a Camaiore, “Del Dotto deve garantire la sicurezza ai propri cittadini”