Romolo Becchetti, atleta della società Aquatica di Massarosa,  settantenne di Santa Croce, in questi giorni ha conquistato innumerevoli soddisfazioni ai mondiali di nuoto a Budapest. Nei 100 metri stile libero è riuscito ad arrivare ventiseiesimo in classifica generale e secondo fra gli italiani. Anche nei 50 stile libero tante medaglie: ventiseiesimo posto al mondo, quattordicesimo in Europa e primo fra gli italiani.
L’atleta di Santa Croce ha portato alto il tricolore e anche il nome della sua squadra di Aquatica Massarosa. Allenato da Alessio Orsi nella piscina comunale di Massarosa Becchetti ha scoperto da solo un anno la sua passione per il nuoto. Negli ultimi mondiali svoltisi a Budapest ha ottenuto ottimi risultati nelle gare a cui ha partecipato, migliorando anche i suoi tempi personali nei 50 e nei 100 metri stile libero riuscendo a primeggiare sugli atleti nella batteria.
Tutta la società di Aquatica Massarosa può ritenersi più che soddisfatta dei risultati ottenuti da Becchetti e lo stesso  direttore dell’impianto massarosese, Carlo Pinetini, ha affermato “Sono molto contento del nostro atleta e del corso di nuoto master che regala spesso risultati soddisfacenti. Sarà nostra cura insieme all’amministrazione comunale di Massarosa consegnare un riconoscimento a Romolo Becchetti per i risultati ottenuti”
Becchetti da parte sua ha dimostrato come si possano ottenere grandi risultati mettendo tutta la passione e l’impegno che servono, superando benissimo anche quello che può sembrare, per i più, un limite: l’età.
(Visitato 410 volte, 1 visite oggi)

Grande successo del Nimbus Surf Hero 2017, 60 baby surfisti a caccia dell’onda perfetta

I giovani timonieri della Scuola Vela Valentin Mankin in partenza per Crotone.