Battesimo ufficiale per il centro civico di Capezzano Monte come luogo di matrimonio. Prime nozze nel cuore del paese, nel complesso “Carlo Gliori”, recentemente trasformato in “casa comunale” dall’amministrazione Mallegni ed entrato a far parte dei luoghi dove è possibile sposarsi con rito civile. Lara e Marco Bresciani sono stati i primi a scambiarsi le fedi nella piazza della frazione a monte, nel corso di una cerimonia romantica e partecipata, che ha unito il paese in una festa speciale e sentita. Nel corso del rito celebrato dalla presidente del consiglio comunale, Francesca Bresciani, gli sposi si sono scambiati le loro promesse di fronte alla piccola comunità nella cornice inedita della piazza piena di fiori, allestita con panche coperte da teli di raso bianco, affacciate su un panorama d’incredibile bellezza. Un piccolo grande evento che conferma la nuova immagine della Piccola Atene come location ideale per il wedding day, città piena di luoghi incantati, dai monti al mare, dove scegliere di festeggiare il giorno più bello.

 

Pietrasanta sta diventando la capitale dei fiori d’arancio, scelta in modo trasversale da vip e gente comune. Dai matrimoni in Chiesa, nella cornice unica del Duomo di San Martino, a quelli civili, la nostra città si rivela sempre più attrattiva per giovani coppie e wedding planner. Una vocazione che è un buon volano per il turismo e per l’economia del territorio. A Pietrasanta oggi è possibile sposarsi sul Pontile di Tonfano, nella Villa Versiliana amata da Gabriele D’Annunzio, nel Chiostro di Sant’Agostino, al Parco della Lumaca e all’ex convento di San Francesco, sede del Centro Arti Visive. Tutti luoghi con una storia, di grande valenza culturale e ambientale, che rendono la Piccola Atene un posto unico al mondo, per matrimoni da favola.

(Visitato 436 volte, 1 visite oggi)
TAG:
matrimonio pietrasanta

ultimo aggiornamento: 05-09-2017


Avviata la bonifica del terreno di Via Carrara angolo via Donati abbandonato da anni

“Pietrasanta, obiettivo finanziario raggiunto”