Gli agenti del Commissariato Viareggio continuano senza sosta l’attività di contrasto all’immigrazione clandestina, intensificando i controlli in tutte le aree “sensibili” della città dal centro fino alla Marina di Torre del Lago.

In particolare, nella serata di ieri, è stato effettuato il predisposto servizio di controllo straordinario del territorio, volto al contrasto dell’Immigrazione clandestina, con particolare riguardo alla zona della stazione centrale e ad altre aree cittadine interessate dal fenomeno, con l’impiego degli agenti del Commissariato. Durante il servizio sono stati rintracciati 5 cittadini extracomunitari. Gli stranieri sono stati accompagnati presso gli uffici del Commissariato per le verifiche tecniche in ordine alla loro posizione di regolarità sul territorio nazionale.

Al termine delle procedure, i due soggetti, J. I., nato in Marocco nel1997 e J. H., nato in Marocco nel 1990, risultanti non in regola con la normativa vigente in materia di stranieri, sono stati trattenuti per essere accompagnati, con adeguato servizio di scorta, presso il CIE di Bari nella mattinata odierna.

Inoltre L. B., nato in Algeria nel 1967, in Italia sfd, è stato indagato in stato di libertà in quanto inottemperante all’ordine del Questore ad uscire dallo Stato.

(Visitato 245 volte, 1 visite oggi)

Inaugura il nuovo Conad Viareggio

Alberici: “Commercianti di Viareggio senza idee e progetti”