carabinieri

Ruba merce in un supermercato e spintona il titolare per scappare, arrestato dai Carabinieri.

Ieri pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Marina di Pietrasanta, nel corso di un servizio per la prevenzione e repressione dei reati contro il patrimonio, hanno arrestato, per rapina impropria in un supermercato, Tuca Marian, classe ’84, già noto alle forze di polizia.
Intorno alle ora 18.30, infatti, la Centrale Operativa dei Carabinieri di Viareggio ha ricevuto la segnalazione da parte del responsabile di un supermercato di Pietrasanta che, poco prima, aveva sorpreso un soggetto che aveva asportato diversi generi alimentari dagli scaffali, nascondendoli sotto il giubbotto, e, nel tentativo di scappare, lo aveva aggredito.
Immediatamente è stata data la segnalazione a tutte le pattuglie presenti sul territorio ed una di queste è riuscita a bloccare il malvivente.
Effettivamente, l’uomo era passato dalla cassa del supermercato pagando solo poche cose per un valore di 4 euro ma, nascosti sotto il giubbotto, aveva numerosi prodotti alimentari per un totale di oltre 50 euro, pertanto, una volta scoperto dai dipendenti dell’esercizio commerciale spintonava uno di essi nel vano tentativo di darsi alla fuga.
L’immediato intervento dei militari dell’Arma ha permesso di bloccare subito lo straniero che, successivamente, è stato portato in caserma e dichiarato in stato di arresto per il reato di rapina impropria.
Lo straniero ha poi trascorso la nottata in caserma in attesa dell’udienza di convalida fissata questa mattina presso il Tribunale di Lucca.
I prodotti asportati sono stati recuperati dai Carabinieri e restituiti al legittimo proprietario.

(Visitato 769 volte, 1 visite oggi)

Lascia un commento