Bimbo muore in casa famiglia Versilia, forse morte in culla, allarme dato da madre del neonato originari della Guinea.

Un bambino di due mesi, originario della Guinea, ospite insieme alla madre ed un fratellino in un casa famiglia a Stiava, frazione del comune di Massarosa, è morto nel sonno. La madre verso le 5,30-6 di stamani (10 dicembre 2017) si è resa conto che il bambino non respirava e così è scattato l’allarme.

Il personale del 118 prontamente intervenuto, non ha potuto far altro che constatare il decesso. Potrebbe trattarsi di una “morte in culla”.

È intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri che non hanno rilevato segni di violenza sul corpo del piccolo, per il quale è stata disposta l’autopsia presso l’obitorio dell’ospedale Versilia dove è stato trasferito. (ANSA).

(Visitato 3.026 volte, 1 visite oggi)
TAG:
lutto lutto a massarosa morte in culla

ultimo aggiornamento: 10-12-2017


Morto uno dei due escursionisti precipitati in montagna

Meteo, allerta rossa in tutta la Toscana