Ancora una volta il maltempo ha portato disagi ai cittadini del Comune di Stazzema che grazie al tempestivo monitoraggio degli Uffici e all’intevento in somma urgenza delle Ditte, si sono limitati a qualche interruzione della viabilità e qualche ripristino. La situazione più complicata si è verificata sulla viabilità provinciale che conduce a Stazzema ad un centinaio di metri dall’incrocio con la Stazzema-Gallicano: un distacco di materiale da un poggio soprastrada con terra e alberi ha interrotto la viabilità dalla notte sino a circa al mezzogiorno quando i primi mezzi hanno potuto transitare e scendere verso valle. Le operazioni di rimozione sono proseguite senza sosta sino al tardo pomeriggio quando la viabilità era stata completamente ripulita. Su questa criticità principale hanno svolto un sopralluogo anche gli Uffici Provinciali con la dirigente del settore protezione civile Francesca Lazzeri  ed il Presidente della Provincia di Lucca Luca Menisini è stato in perenne contatto con il Sindaco di Stazzema, Maurizio Verona ed il Vice Sindaco Egidio Pelagatti. Altre criticità minori si sono verificate in tutto il territorio comunale sul canale delle Mulina, Farnocchia ed altri paesi con la caduta di alberi sulle carreggiate prontamente rimosse. Altra situazione sotto stretto monitoraggio a Levigliani sulla viabilità esterna al paese già oggetto di una ordinanza di chiusura per un monitoraggio: le piogge hanno portato un movimento di terra che ha portato all’apertura di una somma urgenza per la quale si interverrà già dal prossimo venerdì 15 dicembre con interventi di ancoraggio e messa in sicurezza.

“L’ufficio Tecnico comunale ha monitorato costantemente la situazione, intervenendo dalle prime luci dell’alba”, commentano il Sindaco Maurizio Verona ed il Vice Sindaco ed assessore ai Lavori Pubblici, Egidio Pelagatti, “per prendere atto della situazione. Ovviamente l’attenzione si è rivolta soprattutto ad un rapido intervento nelle situazioni in cui era compromessa la viabilità ed assicurare il transito. Le altre situazioni si sono rivelate di rapida situazione, mentre per la viabilità provinciale per Stazzema si è reso necessario un intervento di ditte specializzate che hanno lavorato senza riposo per accelerare la possibilità di aprire un varco per il transito ai mezzi e la messa in sicurezza del versante sopra la strada. I cittadini hanno compreso questo sforzo di cercare di limitare al minimo il disagio. E’ necessario che le ordinanze di taglio delle piante che ricadono sulla viabilità siano rispettate per fare in modo che questi disagi non si ripetano. Da parte nostra continuiamo a lavorare per la messa in sicurezza dei nostri cittadini, ringraziandoli della comprensione, cercando di mettere in campo tutte le iniziative preventive che possano prevenire queste situazioni. La Provincia di Lucca si è attivata con rapidità per intervenire e ringrazio il Presidente Menesini ed il Dirigente Lazzari per il continuo monitoraggio svolto per questa situazione”.

 

(Visitato 101 volte, 1 visite oggi)
TAG:
egidio pelagatti frana lavori pubblici maurizio verona Stazzema

ultimo aggiornamento: 13-12-2017


Grande partecipazione per l’inaugurazione del Presepe a Sant’Anna di Stazzema

“Prime multe a chi abbandona i rifiuti fuori delle piazzole”