Libera Viareggio: un primo concreto passo sugli impegni della Carta degli Intenti - Cronaca Viareggio, Politica, Politica Viareggio Versiliatoday.it

Libera Viareggio: un primo concreto passo sugli impegni della Carta degli Intenti

Il Presidio “Rossella Casini” di Libera Viareggio esprime soddisfazione per la prossima presentazione e discussione in Consiglio Comunale del “Regolamento per la destinazione e utilizzo dei beni confiscati alla criminalità organizzata”.

Questo momento è una prima concretizzazione degli impegni sui temi di Legalità e Giustizia riportati nella “Carta degli intenti”, un documento presentato dal Presidio durante le scorse elezioni e firmato da tutti i candidati sindaco di allora.
Ci auguriamo che, una volta approvato il regolamento, si proceda rapidamente all’assegnazione dei beni confiscati a Viareggio, trasformando il frutto d’illegalità, di sopruso e dolore in bene comune destinato alla socialità.
Ci auguriamo, inoltre, che l’impegno dell’amministrazione sui temi della “Carta”, tra i quali la lotta alla corruzione e alle infiltrazioni mafiose e l’attenzione al Gioco d’Azzardo, non si allenti e trovi applicazione concreta come l’adesione del Comune di Viareggio ad “Avviso Pubblico” – enti locali e regioni per la formazione civile contro le mafie.
Il Presidio di Libera è sempre disponibile a collaborare e a confrontarsi su questi temi con l’Amministrazione e tutti quelli che lo vorranno.

(Visitato 59 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 13-12-2017 9:35