Sono 9 le sezioni nel Comune di Forte dei Marmi in cui gli elettori potranno votare per il rinnovo del Parlamento Italiano (Camera dei Deputati e Senato della Repubblica) domenica 4 marzo 2018, dalle ore 7.00 alle ore 23.00, suddivise su tre plessi scolastici: scuole medie Ugo Guidi- Vittoria Apuana, scuola elementare Carducci -Centro e scuola elementare Don Milani-Vaiana, oltre alla sezione speciale presso la casa di cura San Camillo, coordinata dal presidente di seggio n.8. Gli elettori nel Comune aventi diritto sono in totale 6053 suddivisi per la Camera in 2784 maschi e femmine 3269; per il Senato maschi 2590 e femmine 3099.

Per l´elezione della Camera voteranno gli iscritti nelle liste elettorali, che compiranno il 18° anno di età entro il 4 marzo 2018 compreso, mentre, per l´elezione del Senato, voteranno gli elettori che compiranno 25 anni di età sempre entro il 4 marzo 2018 compreso.

Per essere ammessi al voto gli elettori dovranno esibire la Tessera Elettorale unitamente alla carta di identità o altro documento di identificazione munito di fotografia, rilasciato dalla Pubblica Amministrazione, anche se scaduto, purché possa assicurare la precisa identificazione del votante.

L’Ufficio Elettorale in piazza Dante resterà aperto domani sabato 3, dalle 9 alle 18 e domenica 4 marzo dalle 7 alle 23 per rilasciare tessere elettorali non consegnate e duplicati delle stesse in caso di deterioramento, smarrimento o furto dell’originale.

Sabato 3 marzo alle ore 16.00 ci sarà l’insediamento dei seggi e chiusura lavori preparatori entro le 18.30, mentre l’insediamento ufficiale avverrà nella giornata di domenica 4 alle ore 7 con l’apertura al pubblico.

Al termine delle votazioni, alle 23.00 di domenica 4, verrà effettuato lo scrutinio, partendo dalle schede del Senato. Sul sito del Comune www.comune.fortedeimarmi.lu.it  sarà possibile avere tutti gli aggiornamenti dello spoglio.

(Visitato 234 volte, 1 visite oggi)
TAG:
elezioni Forte dei Marmi politica politiche voto

ultimo aggiornamento: 03-03-2018


Intervento di manutenzione per la Chiesa di Vaiana

Il grande ciclismo sbarca a Forte dei Marmi