L’Amministrazione Comunale insieme al Centro Commerciale Naturale ha anche quest’anno messo a punto il suo piano di fioritura in vista dell’arrivo della bella stagione.

Una tradizione che quest’anno vede alcune piccole ma importanti novità.

“Ci siamo ispirati ad un colore unico per tutto il paese – dichiara Luigi Trapasso consigliere delegato al Decoro – scegliendo il giallo delle gazanie di richiamo sicuramente pasquale e primaverile. Oltre al centro, ci siamo adoperati per abbellire anche le frazioni, e le aree d’ingresso delle chiese e quelle davanti al cimitero comunale.”

Ma il vero elemento innovativo di quest’anno sta nella introduzione “sperimentale” della protea, piantumata nelle conche di via Montauti e davanti alle Poste, oltre ad essere stata scelta anche per alcune conche private dei negozi.

“E’ una pianta sempreverde, proveniente dal sud Africa, con un fiore di grande impatto visivo, dall’aspetto esotico e di lunga fioritura– sottolineano Attilio  Pagani e Daniela Broch, del CCN – grazie alla sua straordinaria capacità di adattamento ad habitat molto diversi”.

Sempre in ambito di arredo del verde, l’Amministrazione Comunale ha un’altra importante novità in arrivo, la piantumazione di ben 45 palme. Si tratta di palme di tipo Washingtonia, dal fusto di un metro, un metro e mezzo, che andranno ad abbellire il lungo mare, in particolar modo via Achille Francheschi, tra la Capannina e il Pontile, uno dei tratti maggiormente danneggiati dal punteruolo rosso.

 

(Visitato 400 volte, 1 visite oggi)
TAG:
centro fiori Forte dei Marmi

ultimo aggiornamento: 30-03-2018


Il municipio di Forte dei Marmi si illumina di blu

Prorogata fino al 1 maggio la mostra al Fortino “L’uomo dei macchiaioli”