Si sono svolti a Cattolica dal 7 al 10 Giugno i Campionati Italiani Uisp di Ginnastica Artistica Femminile; la Ginnastica Pietrasanta dopo i successi del 2017 (un titolo nazionale assoluto e due titoli nazionali di specialità) si è presentata all’appuntamento più importante della stagione con la consapevolezza di poter puntare ancora alla vittoria. Benedetta Verona nella categoria Mini4 Senior si è laureata vicecampionessa nazionale nelle specialità “volteggio” e “corpo libero” , Sofia Baldini nella categoria Mini4 Junior è la nuova campionessa nazionale di specialità “corpo libero”, la squadra Mini3 Junior composta da Viola Merlini, Noemi Percanzino e Martina Fabbiani ha sfiorato il podio classificandosi al quarto posto, sempre per la solita categoria vicecampionessa nazionale di specialità “corpo libero” Martina Fabbiani; per la categoria Mini3 Junior un incoraggiante undicesimo posto in classifica assoluta per l’esordiente Glenda D’Amanzo; infine per la categoria Mini3 Senior Caterina Bianchini vicecampionessa nazionale di specialità “ volteggio”, Sara Baldini seconda in classifica assoluta e quindi vicecampionessa nazionale, prima nella specialità “trave” e seconda nella specialità “volteggio” e Giada Bazzichi nona nella classifica assoluta.
 
Per il secondo anno consecutivo dunque la società Pietrasantina si conferma ai vertici Nazionali della Ginnastica Artistica Femminile dimostrando tutto il valore delle proprie ginnaste e chiudendo in bellezza un’altra stagione piena di vittorie e soddisfazioni. La società a nome delle istruttrici Giannoni Elisa e Moschetti Valentina ringrazia sia le atlete, per la passione e l’impegno mostrato nel corso di tutta la stagione, sia i genitori per la disponibilità dimostrata nell’arco di tutti gli appuntamenti agonistici cha hanno visto impegnate le giovani atlete. Appuntamento dunque a Settembre con la ripresa degli allenamenti dopo la meritata pausa estiva.
(Visitato 79 volte, 1 visite oggi)
TAG:
ginnastica pietrasanta sport

ultimo aggiornamento: 18-06-2018


Torneo di Quartieri, al via i quarti di finale

Pietrasanta, piccole ginnaste crescono