Scippatori seriali in trasferta da Carrara in Versilia: presi dopo un inseguimento e un ultimo colpo - Cronaca, Cronaca Forte dei Marmi, Top news Versiliatoday.it

Scippatori seriali in trasferta da Carrara in Versilia: presi dopo un inseguimento e un ultimo colpo

Sono stati presi dai Carabinieri a Forte dei Marmi, dopo un ultimo colpo. I due, un uomo e donna, L.B. di 28 anni e C.C. di 33 anni. entrambi di Carrara veri e propri scippatori seriali, sono finiti in manette. Almeno dieci gli scippi messi a segno sulla costa apuo versiliese, da Marina di Massa a Viareggio. Fino a oggi quando la loro “carriera” è finita per mano dei militari dell’Arma che, in borghese, li hanno fermati dopo un rocambolesco inseguimento. I due borseggiatori, dopo aver rubato la borsa ad una donna seduta su una panchina sul lungomare di Forte dei Marmi, visti dai Carabinieri, hanno tentato la fuga a bordo di uno scooter, poi risultato rubato, fino a quando sono caduti dal mezzo a due ruote, e hanno cercato di dileguarsi a piedi. Poco prima avevano rubato la borsa ad una donna nella provincia Apuana. Il modus operandi era sempre lo stesso, ha spiegato il comandante della Compagnia, capitano Edorardo Cetola: si spostavano con una Vespa e prendevano di mira donne, spesso in bici e con la borsa nel cestino Nelle loro abitazioni i militari hanno ritrovato la numerosa refurtiva frutto degli scippi commessi anche a Pietrasanta. Ora i due, con precedenti, sono agli arresti domiciliari accusati di furto e ricettazione in concorso.

(Visitato 1.269 volte, 1 visite oggi)

Aggiornato il: 20-06-2018 17:24