Gli avevano rubato il furgone il 29 giugno scorso in via Udine, al quartiere Don Bosco a Viareggio, e questa mattina, per puro caso, un collega di lavoro, passando da via Butterfly, a Torre del Lago, lo ha notato parcheggiato lungo la strada e lo ha avvisato. L’uomo, un artigiano, si è subito precipitato sul posto, trovano il suo furgone bianco, chiuso, dal quale non mancava niente, nè gli attrezzi di lavoro nè i pochi spiccioli lasciati nel vano porta oggetti. I militari dell’Arma della stazione della frazione pucciniana intervenuti sul posto hanno provveduto alla riconsegna formale. Da capire chi lo abbia rubato, e l’uso fatto del mezzo. Da quanto confermato da alcuni residenti il mezzo si trovava li da una decina di giorni

(Visitato 1.005 volte, 1 visite oggi)
TAG:
carabinieri furgone rubato torre del lago viareggio

ultimo aggiornamento: 12-07-2018


Urta un’auto in sosta e si ribalta: caccia al conducente

Profuga nigeriana, nessuna notizia di dove sia la piccola figlia: due avvocati si offrono di seguire il caso