Pubblico delle grandi occasioni, ieri (domenica 19), alla serata spettacolo di presentazione dei bozzetti delle opere allegoriche del Carnevale di Viareggio 2019, magistralmente coordinata dal regista Aldo Innocenti, con il prezioso contributo di Stefano Nari come executive producer dello spettacolo. Tra video proiezioni, coreografie, animazioni e canzoni sono stati presentati tutti i progetti delle costruzioni che parteciperanno ai Corsi Mascherati in programma dal 9 febbraio al 5 marzo 2019.

Ad arricchire la serata l’esibizione delle atlete della Società ginnastica artistica Raffaello Motto, medaglia d’argento ai campionati europei di Budapest 2017, che hanno proposto speciali coreografie su brani carnevaleschi.

Durante lo spettacolo sono stati consegnati i Premi speciali. Il Premio Egisto Malfatti è andato al cantautore Luca Bassanese, il Premio Giuseppe Giannini al direttore delle news Mediaset Carlo Gorla, il Premio Alberto Sargentini agli organizzatori del Palio di San Jacopo di Gallicano, il Premio Brunello Romani è stato assegnato a Samanta Pardini dell’Associazione Incanto per l’animazione per bambini all’interno del Corso Mascherato. Il Premio Cravache al giornalista Adolfo Lippi, il Premio Francesco Del Carlo ad Ilaria Del Bianco presidente Associazione Lucchesi nel mondo e il Premio Enrico Casani alla Compagnia Teatro Rumore. Momento particolarmente emozionante è stata la consegna, da parte della Fondazione Aurora Francesconi, di un defibrillatore che resterà a disposizione in Cittadella. Sul palco della Cittadella la regista e attrice viareggina Barbara Cupisti che ha presentato il suo ultimo documentario, mentre l’inviata Rai Giovanna Botteri ha salutato il pubblico con un proprio videomessaggio. Nel corso della serata è stato presentato il brano mai registrato, composto da Maria Teresa Marchionni per il Carnevale 1949, arrangiato da Abramo Butrichi e la bicicletta a righe e interpretato dalla cantante Olivia Rovai. Mentre la Corale Puccini ha proposto le più belle canzoni della tradizione. La serata è stata condotta da Daniele Maffei consolidato speaker e voce ufficiale del Carnevale e da Monica Guidi, membro del CdA della Fondazone, esordiente nei panni di presentatrice, che ha dato gran prova di sé.

(Visitato 308 volte, 1 visite oggi)