Foto di Letizia Tassinari
Nel corso della settimana appena trascorsa la Polizia di Stato di Viareggio ha effettuato numerosi controlli nei vari quartieri della città e dei territori limitrofi. Sono state “battute”, in particolare, le zone più frequentate dai turisti presenti in questo periodo ed eseguiti numerosi posti di blocco e controlli presso esercizi pubblici.
L’impegno degli agenti del Commissariato ha avuto i seguenti risultati. Nei pressi della Ferrovia, nella zona “ex campo d’Aviazione”, luogo noto per lo spaccio di droga, è stato fermato L.A., tunisino di 29 anni, residente in Sicilia, pregiudicato per numerosissimi reati sia predatori che in materia di stupefacenti. Al termine delle verifiche e degli accertamenti anche con l’ausilio della Polizia Scientifica, per lo straniero è “scattato” il Foglio di Via Obbligatorio da Viareggio per 3 anni. Gli agenti delle Volanti del Commissariato hanno, inoltre, fermato HJ, marocchino di 27 anni senza fissa dimora, e, dopo un accurato controllo, lo hanno trovato in possesso di circa 10 grammi di hashish. Lo stesso è stato segnalato alla prefettura di Lucca.
(Visitato 595 volte, 1 visite oggi)