In occasione della presentazione dei bozzetti alla Cittadella del Carnevale di Viareggio, l’artista della cartapesta Roberto Vannucci ha presentato quello che sarà tra pochi mesi il suo carro in concorso. Il tema affrontato è l’inquinamento che sta compromettendo il pianeta intero in particolare la plastica che sta distruggendo l’ecosistema dei nostri mari. 

Vannucci quest’anno va oltre la magia che porterà a sfilare la sua opera di prima categoria sui viali a mare. La sua passione per il mondo della cartapesta tramandata dal padre, lo storico carrista “Bocco”, lo ha portato a ideare un ampio progetto. L’obiettivo è far conoscere le fasi dell’intero percorso di costruzione di un carro che ha inizio dallo smontaggio dell’opera della precedente edizione, all’ideazione del bozzetto, alla materia plasmata dalle mani degli artigiani fino al risultato finale che riesce ad emozionare il mondo intero. L’anima e il cuore dell’artista prendono forma attraverso il progetto La forma dei sogni: un viaggio nel mondo della cartapesta che avrà come risultato finale un libro che uscirà al termine dell’edizione 2019 e che ha già il gradimento della Fondazione Carnevale attraverso la sua Presidente Marialina Marcucci. Roberto Vannucci e Alessandra Reggiannini ed il suo staff, ha richiesto per la parte fotografica del libro, la collaborazione di Giovanni Gemignani e Nicoletta Pandolfi del blog Moving 43 10, che si occuperanno di documentare ogni momento di vita all’interno e fuori dall’hangar. I due blogger viareggini inoltre, cureranno l’allestimento di una mostra fotografica e con Roberto Vannucci organizzeranno altri importanti eventi che saranno comunicati nelle prossime settimane. 

(Visitato 268 volte, 3 visite oggi)