E’ stato identificato dopo ore il corpo del giovane morto sul colpo, ieri pomeriggio, nel tragico impatto con un pullman dell Ctt sulla statale Aurelia, tra Vecchiano e Torre del Lago ( LEGGI QUI LA NOTIZIA:Frontale con un pullman della CTT tra Vecchiano e Torre del Lago:…).

La vittima, Giulio Palma, 28 anni, originario di Napoli, lavorava come panettiere all’Esselunga di Lido dio Camaiore. Il bus di linea procedeva in direzione di Viareggio, mentre la Renault Clio grigia condotta dal ragazzo era diretta verso Pisa, dove lo stesso era residente.

Il colpo è stato violentissimo, la vettura, forse in fase di sorpasso, ha invaso la corsia opposta e si è schiantata frontalmente contro il pullman, il cui autista non ha potuto fare niente per evitare l’impatto. Palma, nell’urto, è stato sbalzato fuori dalla sua auto, e per lui ogni soccorso è stato vano.

I 4 passeggeri del bus rimasti feriti, anche se non in modo grave, sono stati portati all’ospedale Versilia.

 

 

(Visitato 14.510 volte, 1 visite oggi)