Una pattuglia della Polstrada della Sottosezione di Viareggio ha fermato un uomo di 52 anni, originario del padovano, che stava transitando con il suo TIR carico di carbonella da consegnare in Versilia. Anche lui aveva creato un marchingegno per disattivare la scatola nera del mezzo, azionato con un pulsante nascosto dietro un santino con l’immagine della Madonna e appiccicato sul cruscotto del suo mezzo. L’uomo pensava che in caso di controlli l’avrebbe fatta franca, convinto che i poliziotti mai avrebbero riposto troppa attenzione su quella immagine sacra. Purtroppo per lui gli investigatori non ci sono cascati, tant’è che la Polstrada gli ha ritirato la patente, tolto 10 punti e sequestrato tutto il marchingegno, multandolo pure per quasi 2.000 euro. Se non toglierà il tarocco non potrà più usare il TIR.

(Visitato 1.971 volte, 1 visite oggi)