Incidente al dipartimento di chimica dell’Università di Pisa e vigili del fuoco sul posto che hanno applicato il piano di emergenza con l’evacuazione temporanea del presidio scolastico.
La squadra NBCR ha provveduto a rimuovere alcuni contenitori all’interno dei quali c’erano degli agenti chimici.
Presenti anche i vigili urbani e persone della Protezione civile del Comune di Pisa.

Un uomo ha riportato un’ustione ad una mano, e il 118 lo ha trasferito in codice giallo al pronto soccorso di Cisanello.

Da informazioni acquisite sembra che l’incidente sia stato causato da una forte reazione chimica non controllate che sia è verificata all’interno di una cappa di aspirazione di un laboratorio chimico. Le persone coinvolte sono tre che sono stati condotti all’ospedale dal personale del 118.

 

(Visitato 625 volte, 1 visite oggi)