La bellezza ispiratrice, incontro in Comune

Terzo incontro con la rassegna La bellezza ispiratrice: sei seminari dedicati alla letteratura, all’arte, al cinema e al diritto, rivolti agli studenti degli istituti superiori, agli appassionati della materia e alla cittadinanza di Viareggio. Un progetto ideato dall’amministrazione comunale in collaborazione con la Giovane Holden edizioni e il Teatro Rumore. L’appuntamento è per domani (6 novembre) alle 15, nella sala di rappresentanza del Comune, con Non solo angeli e la professoressa Cecilia Baroni. A partire dai testi dei poeti provenzali fino alle prime prove della poesia italiana in Sicilia e Toscana, l’immagine della donna appare nella poesia lirica in volgare.


”La sua bellezza – assicura Cecilia Baroni, docente di Lettere al Liceo Carducci – e i sentimenti che ispira, primo tra tutti l’amore, cantati in versi e donati dai poeti alla memoria dei secoli, ne fanno una creatura superiore, fonte per l’uomo di ingentilimento e nobilitazione anche spirituale, un angelo. Ma tale visione della donna può rappresentare pienamente colei che è stata la prima fonte d’ispirazione per la creatività poetica?”.
Le tematiche proposte dalla rassegna sono affrontate da docenti ed esperti specializzati nelle varie discipline, insieme agli allievi della scuola teatrale Teatro Rumore che allieteranno l’incontro con letture interpretate inerenti agli argomenti esaminati. La Giovane Holden Edizioni pubblicherà infine gli estratti delle lezioni del seminario unitamente agli elaborati proposti dagli studenti che avranno partecipato al ciclo d’incontri in un volume che sarà poi presentato al Salone del Libro di Torino 2019.

Aggiornato il: 05-11-2018 12:01