Politeama, interrogazione dei consiglieri Maria Domenica Pacchini e Alfredo Trinchese della Lega e di Massimiliano Baldini del Movimento Cittadini.

“Vogliamo capire – si legge nel testo – a seguito delle affermazioni dell’ex vice sindaco Rossella Martina, se la trattativa che la stessa aveva avviato sia stata vanificata da un intervento che ne ha determinato l’interruzione. Certo è che la coincidenza tra la revoca della concessione demaniale, seppur a fronte di un onere pregresso a carico dei gestori, e l’adozione del nuovo regolamento urbanistico nella parte che disciplina le categorie funzionali e le destinazioni d’uso, dove sono incluse le strutture ricreative, ivi compresi i cinema e i teatri di tutto il territorio comunale (anche in passeggiata) nella stessa categoria funzionale delle medie e grandi strutture di vendita, nonché di tutte le attività di vendita al dettaglio, può lasciar immaginare un non auspicabile futuro. A tale proposito  abbiamo richiesto l’introduzione nel regolamento urbanistico del vincolo di destinazione a cinema/teatro, per i luoghi atti a tale attività”.
(Visitato 126 volte, 1 visite oggi)
TAG:
interrogazione lega movimento cittadini politeama viareggio

ultimo aggiornamento: 06-11-2018


Sfratti, due persone rischiano di finire per strada

“Non rispondo alle illazioni e alle menzogne, è tempo perso”